Sale all’88% il grado di soddisfazione verso i trattamenti anticellulite a Roma

Risalgono a circa 15 anni fa i primi trattamenti anticellulite a Roma, eseguiti con la pressoterapia, ad oggi, il 66% dei centri estetici, nel centro Italia, pratica questo trattamento. Roma e Milano, le due città italiane con la più alta presenza di centri specializzati.

Sono molte, le donne che cercano una soluzione definitiva ed efficace ai problemi della ritenzione idrica, i trattamenti estetici eseguiti con l’ausilio della pressoterapia, permettono di affrontare queste problematiche e  di asciugare le zone del corpo trattate con effetti dimagranti, specie in persone gravate da sovrappeso.

pressoterapia roma

Gli effetti, si basano su un’azione fisica che migliora gli inestetismi estetici come: cellulite, ritenzione dei liquidi ed ectasie, agendo sulla circolazione venosa e linfatica rendendola più efficiente.
Attraverso pressioni dosate sui tessuti, la pressoterapia, facilita il drenaggio del liquido interstiziale, attivando la circolazione venosa e liberando l’ambiente extracellulare dalle scorie che le cellule costantemente vi riversano. La sequenza pressoria favorisce l’entrata del liquido interstiziale nei vasi linfatici e nell’albero circolatorio, attivandone il naturale percorso.

Scegliere di sottoporsi ad un trattamento di pressoterapia: Roma la città con la percentuale più alta di richiesta

In molte si chiederanno se non sia pericoloso sottoporsi a trattamenti di pressoterapia, o se sia più opportuno optare per soluzioni differenti, sia in termini di modalità di trattamento che in termini di dispendio economico, negli ultimi cinque anni, a Roma, è stato registrato un aumento del 20% delle richieste per sottoporsi a questo tipo di trattamento.

Trattandosi di una pratica poco invasiva e non richiedendo l’uso di farmaci, che potrebbero causare controindicazioni, la pressoterapia, a Roma, si è imposta come la soluzione medica e più economica per sconfiggere gli inestetismi causati dalla ritenzione idrica.